Il nuovo logo di Intel : analizziamo insieme il restyling

Condividi

il nuovo logo di intel
Il nuovo logo di Intel

Oggi, in questo articolo, parleremo di loghi e ci soffermeremo sul nuovo logo di Intel. Anche l’azienda californiana ha subìto gli effetti della crisi e della concorrenza ed ha quindi deciso di cambiare look al proprio storico marchio.

In merito a questo basti pensare a Microchip Technology o Advanced Micro Devices (AMD).

Un doppio lancio coordinato

Approfittando del lancio dell’undicesima generazione di processori ha presentato il nuovo logo attingendo da quello storico del 1969 (che vedeva la “e” inserirsi alle altre lettere). È stato preso spunto anche da quello che ha visto la luce nel 2006, che aveva già preso la sua forma “vorticosa” adesso abbandonata.

Design minimalista anche per le memorie Optane e i server Xeon e non solo, visto che l’azienda ha deciso di rifare il look a quasi tutto.

il nuovo logo di intel
il nuovo logo di Intel

Niente stravolgimenti per il nuovo logo di Intel

Karen Walker, a capo dell’ufficio marketing, intervistata dalla rivista Forbes, comunica che il colore predominante sarà sempre il blu anche se passerà il testimone ad altre tonalità.


Un po’ come le oramai storiche cinque note che accompagnano da sempre le pubblicità di prodotti con le componenti Intel, anche loro proiettate verso la modernizzazione.

Il frutto di questo cambiamento porta ad un marchio più esteso, più grande, anche se non vi è stato un discostamento abissale rispetto al precedente. Inoltre perde decisamente le grazie passando al carattere a “bastone”.

Una decisione dettata da recenti vicissitudini

Probabilmente, la rottura di qualche mese fa con Apple, ha portato l’azienda fondata da Gordon Moore e Robert Noyce a prendere la decisione di modernizzare un po’ tutto partendo, proprio, dal logo.

Questo deve farci riflettere sull’importanza che il marchio (dalla scelta del nome all’estetica in generale del logo) possiede.

Nel momento in cui ci troviamo alle prese con un logo, non dimentichiamo quanto appena letto riflettendo sul fatto che anche Intel – azienda che non ha certo bisogno di catturare l’attenzione dei clienti – ha puntato sul restyling del logo.

Informazioni Autore

Maniscalco Filippo

Blogger, copywriter, project manager. Propositivo e dedito al lavoro, gestisce ogni progetto con passione e dedizione. Appassionato di lettura, scrittura e musica. contatti
DESIGNTEGRATOR.COM | © 2020 | Cookie e Privacy | Agenzia Grafica - Sede di Palermo