Editor foto e Software design – i Migliori nel 2021

Condividi

This post is also available in English. Click here to go directly to the english version.

Ovviamente, creare un sito web ben fatto e funzionale, non è un’impresa semplice e per realizzarla bisogna partire dalle basi: dal web design; la base di ogni buon sito web che si rispetti, un framework visivo per l’aspetto e il funzionamento delle pagine. Anche se possiamo creare uno schema, o un wireframe utile, con carta e penna, per andare lontano abbiamo necessariamente bisogno di un buon software di web design e, magari, di un ottimo editor foto.

Quello giusto ci consentirà di creare risorse grafiche esportabili per gli sviluppatori (o per noi stessi, nel caso fossimo in grado di sostituirci al programmatore) nonché di creare modelli convincenti per i nostri clienti. Sul mercato esistono centinaia di software per il web design, che si riducono a qualche dozzina se considerassimo quelli “standard” del settore e la scelta di quello sbagliato potrebbe costarci davvero molto. Per scegliere quello giusto per noi, il migliore investimento è la ricerca: confrontare le specifiche dei vari prodotti, le curve di apprendimento, i piani tariffari e le recensioni dei designer che li utilizzano (o li hanno utilizzati).

Per aiutarvi in questo, ed eliminare il passaggio sopra elencato, di seguito elencheremo i migliori software di web design e, per ognuno di esso, evidenzieremo i prezzi, i pro, i contro, a chi è rivolto e tutte le informazioni necessarie al fine di fare la scelta più saggia.

Prima di iniziare il nostro viaggio è bene sottolineare che il cardine di questo articolo è il software per il web design, ovvero per i programmi dedicati a stabilire l’aspetto visivo di un sito web e per creare grafica e risorse. Lo sviluppo web è una tecnica separata, che prende questi progetti statici utilizzando i linguaggi di codifica e formattazione al fine di implementare funzionalità. Il software e il talento richiesti sono completamente diversi. Chiarito questo possiamo cominciare.


Andiamo ad esplorare insieme cosa questo 2021 ha da offrire per quel che riguarda il comparto software grafico.

Miglior software con temi modificabili

Quando ci dedichiamo al design non pensiamo soltanto agli editor foto o ai migliori software da poter utilizzare, ma vogliamo che quello associato al nostro marchio sia originale ed i template, per definizione, sono generici. Tuttavia, i temi possono essere adatti a designer principianti o ad utenti con budget risicato. I software di seguito elencati sono interamente personalizzabili, con i temi disponibili più simili all’inizio piuttosto che a lavoro finito.

WordPress.org

software design - wordpress

WordPress è un web builder, un costruttore di siti web gratuito con una gamma di strumenti per tutte le fasi di creazione del nostro sito web; dalla progettazione allo sviluppo, dalla pubblicazione alla gestione dei contenuti. Possiamo scegliere da un’immensa libreria con modelli personalizzabili, utilizzare i nostri strumenti per creare tutto da zero oppure importare ciò che abbiamo creato con altri programmi.

Se siamo alla ricerca di un all in one per grafica e sviluppo, WP è perfetto. Ma la piattaforma potrebbe sopraffare i nuovi utenti, che sono alla ricerca di qualcosa di più della compilazione di un tema, con le vaste capacità che possiede. In più, a volte, la sua interfaccia non è perfettamente navigabile.

Costi

  • Gratis (teniamo presente che dovremo comunque pagare per un hosting)

Punto di forza

  • Ci consente di progettare e sviluppare interamente un sito web

A chi è rivolto

  • A coloro a cui serve, rapidamente, un sito web funzionante

Abilità

  • Con un tema, il livello è intermedio
  • Se stiamo progettando o codificando in modo personalizzato, allora il livello è avanzato

Pro

  • Web builder completo, dalla progettazione alla gestione dei contenuti
  • Creazione codice in tempo reale
  • Possibilità di protezione dominio
  • Quantità infinita di risorse di apprendimento
  • Oltre 10.000 temi predefiniti disponibili
  • Personalizzazione e modifica di ogni elemento

Contro

  • Non può essere utilizzato offline in quanto basato su browser
  • Per eventuale risoluzione di problemi può obbligare conoscenza dei linguaggi di codifica e formattazione
  • Interfaccia poco intuitiva, specie se confrontata con altri programmi

Bootstrap Studio

software design - bootstrap

Una potente app desktop per la progettazione e la prototipazione di siti web vanta un’area canvas, una finestra per la visualizzazione e scrittura del codice e un elenco di componenti in esecuzione. Ideale per la progettazione e lo sviluppo all’interno del popolare, e open source, framework front-end Bootstrap, con la possibilità di testare il nostro sito mentre lavoriamo.

Anche se fossimo digiuni di sviluppo web Bootstrap Studio, per mezzo di elementi drag-and-drop, modelli personalizzabili e una libreria di componenti, andrà a semplificare il processo di progettazione. Poco intuitivo, rispetto ad altri software, sarà lo spostamento degli elementi visto che scriverà il linguaggio di formattazione in tempo reale.

Anche se ci limitiamo al drag and drop, ad un certo punto richiederà una certa consapevolezza dello sviluppo front-end.

Prezzi

  • 25 $ e un anno di aggiornamenti dell’app

Punti di forza

  • Drag and drop semplificato

A chi è rivolto

  • Ai web designer con conoscenza del front-end

File esportati

  • HTML, CSS e JS

Abilità

  • Tutto ruota attorno all’esperienza front end

Pro

  • Interfaccia semplice ed intuitiva
  • Comprensione semplificata dello sviluppo front-end
  • Include domini personalizzati e viene fornito con la piattaforma di hosting Bootstrap Studio Sites
  • Fornirà file di script e formattazione che possono essere trasferiti subito ad un sito web

Contro

  • Meno opzione per i temi, specialmente se paragonato a WordPress
  • Per la risoluzione dei problemi obbliga la conoscenza del linguaggio di formattazione e codifica
  • Sconsigliato per progetti più complessi di web design

Migliori editor foto e software design

La punta di diamante per il web design e per l’editor foto, a lungo, è stato il software di progettazione grafica basato su pixel; tali software consentono (oltre ad essere in grado di permettere l’esecuzione di lavori di progettazione, partendo da zero, ad alta fedeltà) l’organizzazione degli elementi della pagina in livelli, poi separati ed implementati dagli sviluppatori. Visto che questi programmi vengono utilizzati per molto altro, anche oltre il web design, vi sono infinite possibilità creative, ma l’utente deve sapere prima quale grafica funzionerà online e quale, invece, no.

Purtroppo tali programmi sono strettamente legati alla creazione di risorse ed elementi grafici, svolgendo molto poco per l’hosting e la pubblicazione di siti web, puntando molto su quello che riguarda l’editor foto, questo è lo svantaggio.

Editor foto – Adobe Photoshop

Parlando di editor foto, chi non conosce questo nome, che rimanda ad uno dei più antichi, utilizzati e conosciuti software di web design sul mercato; sono tantissime le aziende che hanno cercato di far nascere programmi atti a competere con il pezzo forte di Adobe, ma questo rimane il più utilizzato dai designers per la creazione di risorse grafiche esportabili, per l’editor foto e mockup multistrato.

editor foto - photoshop

Uno dei punti di forza di Adobe Photoshop è sicuramente la sua versatilità, che lo rende una potenza per l’intero l’editing grafico. Le funzionalità da lui offerte, che ad una prima occhiata potrebbero davvero apparire infinite, consentono la creazione di ombre esterne, trame complesse e una miriade di altre funzionalità che vanno oltre le capacità di tanti altri software analoghi. Inoltre, gli strumenti di arte digitale, permettono il disegno, all’interno del programma, dei primi concetti di layout.

Come dicevamo prima, e come suggerisce anche il nome in questo caso, Photoshop non è stato pensato solo per il web design, ma resta comunque una sicura scelta sia per la gamma di strumenti che offre che per la costante presenza nel settore. E poi è Adobe, il che lo rende una sicurezza.

Prezzi

  • Licenza individuale: 20.99 $ al mese
  • Completo accetto a Creative Suite: 50.99 $

Punti di forza

  • Editing dettagliato
  • Capacità di grafiche complesse

A chi è rivolto

  • Web designer dedicati e grafici

File esportati

  • JPG, PSD, PDF, PNG, GIF, SVG, TIFF

Abilità richieste

  • Intermedio/avanzato

Pro

  • Apprendimento e supporto della community
  • Alti livelli di dettaglio grafico
  • Investimento utile anche per coloro che lavorano al di fuori del web design
  • Possibilità di aderire all’intera gamma di software creativo integrato

Contro

  • Solo raster. Necessità di un software dedicato, come Adobe Illustrator, per la creazione di risorse vettoriali
  • Curva di apprendimento abbastanza in salita
  • Strumenti non pensati specificamente per il web design
  • Quando i documenti crescono in complessità “obbliga” l’utilizzo di un computer più potente, considerando che produce file di grandi dimensioni

Affinity Designer

La più utile delle opzioni di Serif per i progetti di web design e di editor foto, il suo punto di forza è il prezzo: si paga una tariffa una tantum di 50 $ per licenza di software e aggiornamenti futuri (con Photoshop, a lungo termine, potremmo anche spendere migliaia di Euro).

Prezzo a parte, possiamo cambiare al volo le aree di lavoro tra raster e grafica vettoriale, quindi modificare foto e creare icone scalabili nello stesso documento. Affinity pecca però nel comparto strumenti raffinati che Adobe offre da decenni, compresa la libreria di effetti. Meno funzionalità equivale comunque ad una facile usabilità.

editor foto - affinity designer

Prezzi

  • 49.99 con prova gratuita

Punti di forza

  • Prezzo basso
  • Supporto raster e vettoriale

A chi è rivolto

  • Grafici e illustratori

File esportati

  • JPG, PSD, PDF, PNG, GIF, SVG, TIFF

Abilità richieste

  • Intermedio

Pro

  • Una community in espansione per supporto e risorse
  • La possibilità di alternare combinando grafica raster e vettoriale

Contro

  • Assenza di software complementare integrato
  • Molti degli effetti, filtri e strumenti presenti nel software Adobe non ci sono

Editor foto – GIMP

Una gratuita alternativa open source al software di casa Adobe, per quanto riguarda l’editor foto; chiaramente, le funzionalità offerte sono meno corpose rispetto a Photoshop e, per giunta, i vari aggiornamenti sono sporadici. Possiamo comunque colmare l’assenza di certe funzionalità per mezzo di plugin di terze parti, mentre di altre dovremo farne semplicemente a meno.

Comunque sia, a parte quanto appena descritto, GIMP è perfettamente in grado di portare a compimento un web design professionale, anche se per far questo ci vorrà più impegno. Ottimo per principianti o per designer occasionali che cercano di apprendere le basi della progettazione grafica per mezzo di software. Se consideriamo l’investimento di tempo piuttosto che di denaro, GIMP è il miglior software per ottenere risultati simili a Photoshop.

Prezzi

  • Gratuito

Punti di forza

  • Una soluzione open source per costosi software di progettazione grafica

A chi è rivolto

  • Per coloro che desiderano dedicare tempo all’apprendimento
  • Aspiranti designer e studenti che non hanno molto denaro a disposizione

File esportati

  • JPG, PSD, PDF, PNG, GIF, SVG, TIFF

Abilità richiesta

  • Intermedio

Pro

  • Molteplici funzionalità, considerando che si tratta di un software gratuito
  • Costruito da una comunity di sviluppatori senza la mentalità aziendale

Contro

  • Assenza di una libreria di software
  • Colori RGB, limitandone l’utilizzo ai designer che lavorano in spazi digitali e non
  • Interfaccia meno intuitiva rispetto ai più noti software per il web design
editor foto - gimp

Miglior software per interfacce utente (UI)

I programmi di foto e grafica sono utili ma è difficile competere con i software destinati specificamente alla progettazione di app e web. Sebbene la maggior parte è realizzata per la prototipazione di esperienze utente, le interfacce semplificate e il focus sul design digitale hanno scosso il settore. Ecco i migliori dei nuovi software.

Sketch

Dedicato alla progettazione digitale permette la creazione di modelli di schermate dell’interfaccia utente. Nato come uno dei principali concorrenti di Photoshop, ha il vantaggio di essere leggero con dimensioni di file inferiori se confrontato con la maggior parte dei programmi raster. Esso si concentra esclusivamente sul design digitale, quindi i progetti possono essere facilmente tradotti in un linguaggio di formattazione web. Porta anche una funzione che restituisce attributi CSS dalla grafica creata.

Comunque sia, Sketch non è pensato per gestire trame ed effetti complessi di Photoshop, ed inoltre è interamente basato su vettori: visualizza immagini raster ma creazione o modifica di questi elementi grafici deve necessariamente essere effettuata in un editor raster a parte. Però, focus web-friendly e facilità di utilizzo hanno portato molti web designer a preferirlo a Photoshop mandandolo in cantina.

Prezzi

  • 99 $ una tantum per licenza individuale
  • 9 $ per licenza in team

Punti di forza

  • Interamente incentrato sul design digitale, con minori strumenti da imparare rispetto ai software di grafica

A chi è rivolto

  • Ai designer digitali in possesso di Mac

Abilità richieste

  • Principiante

Pro

  • Specifico per il web design, ogni sua funzionalità va a semplificare l’esportazione di mockup in risorse utilizzabili
  • File inferiori rispetto ad altri software
  • Interfaccia drag-and-drop

Contro

  • Disponibile soltanto per Mac
  • Solo vettore; grafica da creare a parte
  • manca la possibilità di creare trame ed effetti complessi
editor foto - sketch

Figma

Simile al precedente, è un software di progettazione dell’interfaccia utente basato su browser; proprio per questo motivo, uno dei vantaggi è che le modifiche sono sempre attive e i progetti si vanno aggiornando, automaticamente, su ogni computer. Proprio per questo uno dei suoi punti di forza è nel team dal vivo.

software design figma

Altro vantaggio rispetto a Sketch sta nella presenza di migliori strumenti vettoriali, anche se per un lavoro di grafica vettoriale più complesso avremo bisogno di un programma più importante, come Illustrator. Uno svantaggio del lavoro su browser sta nell’avere una connessione lenta, fattore che bloccherebbe tutto il nostro lavoro.

Prezzi

  • Versione limitata: gratuito
  • Professionale: 12$ al mese
  • Organizzativa: 45 $ al mese

Punti di forza

  • La collaborazione dal vivo offre a più utenti la possibilità di modifica o commento del progetto

A chi è rivolto

  • Designer digitali in team

Piattaforme

  • SVG, PNG, JPG, PDF

Abilità richieste

  • Principiante

Pro

  • Superiori strumenti di collaborazione
  • Superiori strumenti vettoriali
  • Interfaccia drag-and-drop

Contro

  • Obbligo costante di una connessione internet
  • Meno tipi di file di esportazione
  • Solo vettore. Grafica raster da creare in altri programmi
  • Impossibilità di creare trame ed effetti complessi

Invision Studio

App desktop dei leader della prototipazione Invision; il loro mantra è la rapida interazione, in modo da consentire ai progettisti la creazione di prototipi interattivi piuttosto che di mockup statici. Questo offre ai professionisti la flessibilità di poter testare rapidamente reattività ed interazioni prima di implementare eventuali miglioramenti.

Ha visto la luce nel 2019 e condivide, con i precedenti due, simili funzionalità; la sostanziale differenza sta nel fatto che Invision si concentra sulla creazione di animazioni e micro interazioni in prototipi di web design.

Magari non è il momento ma, in futuro, potremmo dover offrire ad un nostro cliente un ottimo mockup interattivo e quindi potrebbe essere un buon investimento, specialmente per un software gratuito.

Prezzi

  • Gratis per un massimo di 10 utenti. Per un massimo di 15 utenti 7,95 al mese

Punti di forza

  • Creazione di prototipi interattivi per test e interazione rapidi

A chi è rivolto

  • Designer che lavorano in tempi rapidi

File esportati

  • Immagini dello schermo e PDF

Abilità richieste

  • Intermedio

Pro

  • Creazione prototipi interattivi atti alla simulazione di pagine web finite
  • Interfaccia drag-and-drop
  • Per un software gratuito le caratteristiche sono davvero impressionanti

Contro

  • File esportabili limitati nelle tipologie
  • Solo vettore
  • Impossibilità di creazione di trame ed effetti complessi

Il buon design si traduce con l’esperienza del designer, anche se un buon software semplifica l’esecuzione di questo principio mettendo in piedi una grafica che si traduce in un sito web funzionante. Il software risulta buono in base a chi lo utilizza, proprio come qualsiasi strumento. Quindi, se non sappiamo dove mettere le mani e da dove iniziare, la cosa migliore è quella di affidarci ad un professionista.

Buona fortuna!

Informazioni Autore

Salvatore Maniscalco

Designer, sviluppatore, creativo. Nel settore della comunicazione dal 2008, gestisce i progetti con l'entusiasmo del primo giorno. Appassionato di scrittura, lettura e musica. Contatti
DESIGNTEGRATOR.COM | © 2020 | Cookie e Privacy | Agenzia Grafica - Sede di Palermo