Email personalizzate – Come customizzare la nostra comunicazione.

Condividi

Email personalizzate – Personalizzare la nostra comunicazione

La mail giusta al momento giusto e fare in modo che l’utente ne sia attratto; è un problema con cui i professionisti, prima o poi, cozzano e oggi cercheremo di risolvere il problema vedendo come poter creare e fare marketing con le email personalizzate.

Vedremo come customizzare la nostra comunicazione, in modo da far acquisire maggiore familiarità con le nuove tecnologie sia ad aziende che professionisti.

Vuoi un design specifico per le tue email personalizzate?

ti offriamo il miglior servizio a prezzi unici. E se non credi puoi sempre verificare contattandoci 🙂

Ecco un esempio di come potrebbero apparire le tue email personalizzate. La foto è indicativa, il tuo design sarà, ovviamente, personalizzato in base alle tue richieste ed esigenze.

Email personalizzate – Digital marketing e clienti.

Il marketing digitale sta prendendo sempre più piede; negli ultimi anni ha subìto numerosi cambiamenti, distinguendosi da quello tradizionale; con l’arrivo e l’aumento delle nuove tecnologie il marketing ha consentito alle aziende di raccogliere più frutti rispetto a quanto seminato.

Per fare un esempio, con l’arrivo e l’implementazione di nuove tecnologie come l’AI e machine learning, le aziende hanno avuto la possibilità di affinare le proprie campagne di marketing, ponendo al centro delle operazioni il cliente.


Naturalmente ci sono alcune questioni, lacune più che altro, che un’azienda che opera nel digitale dovrebbe colmare. Una di queste è sicuramente l’assenza di contatto, vediamo di capirci meglio.

Se dovessimo attirare un nostro cliente ma non fossimo fisicamente lì con lui per persuaderlo a scegliere noi piuttosto che un nostro concorrente, e che il nostro è il luogo perfetto in cui spendere il suo tempo e il suo denaro, in cosa dovremmo concentrarci? Come colmare questa lacuna? Sicuramente, al fine di mostrarci e far capire al cliente che non siamo un marchio senza volto, in nostro aiuto arriva l’email marketing.

email marketing
L’email marketing è fondamentale per una buona riuscita del tuo business

Email personalizzate e marketing.

La posta elettronica, è stato dimostrato, è conveniente sia per il consumatore che per l’azienda, che può avere un miglior ritorno sugli investimenti.

(dagli studi effettuati è stato dimostrato che, in dollari, vi è un ritorno di 55 per 1 speso).

Naturalmente bisogna mirare al pubblico giusto con messaggi altamente personalizzati, altrimenti tutto sarà vano.

Ogni giorno noi consumatori riceviamo dozzine di email promozionali al giorno, e la quasi totalità va a finire direttamente nella cartella spam o nel cestino; vi siete chiesti perchè?

Col passare del tempo noi consumatori abbiamo imparato a riconoscere messaggi o contenuti fraudolenti e, ovviamente, le mail impersonal, anche senza la nostra volontà, finiranno per essere cestinate.

Questo inciderà negativamente sulla possibilità di recapito della posta da parte delle aziende.

Se volete assicurarvi che le vostre mail ottengano le percentuali di apertura e di clic che desiderate dovrete personalizzarle in base alle esigenze dei vostri abbonati. E qui che entra in gioco la personalizzazione.

Come fare marketing e creare email personalizzate?

Ricordiamoci che il contenuto personalizzato mostrerà ai destinatari che il nostro messaggio è unico. Si inizierà quindi a stabilire un contatto a distanza con il cliente, e che non fa parte di una campagna pubblicitaria valida per tutti.

Visto che è difficile, se non quasi impossibile a volte, inviare manualmente e singolarmente i messaggi per ogni campagna pubblicitaria, l’automazione del marketing arriva in aiuto alle aziende consentendo loro di risparmiare tanto tempo e risorse.

Distribuisce, inoltre, automaticamente i messaggi senza incidere negativamente sulla personalizzaione (a tal proposito vi sono diversi tool gratuiti disponibili).

I contenuti su misura sono uno strumento importantissimo che possono trasformare gli abbonati in clienti, questo è statisticamente dimostrato.

Vuoi creare email personalizzate? Affidati al nostro team di professionisti.

Design e sviluppo di qualità a prezzi a dir poco ridicoli.
email personalizzate

Iper-personalizzazione

Stando ai risultati di un sondaggio di SmarterHQ, si evince che il 72% dei consumatori è attratto soltanto dal marketing su misura, che riguarda i propri interessi.

Di conseguenza le aziende hanno cercato di trovare altri modi – oltre al semplice nome del destinatario sulle email commerciali – per attirare l’attenzione degli abbonati.

Da qui nasce l’iper-personalizzazione che fornisce, attraverso l’utilizzo dei dati, messaggi ancor più personalizzati adattandoli alle esigenze di ogni singolo cliente migliorando la loro esperienza.

Di conseguenza i potenziali clienti verranno catapultati un passo avanti nelle canalizzazioni di marketing e vendita.

Per renderla “attiva” e sfruttarne il potenziale dobbiamo utilizzare i dati e l’IA; quindi, avere a disposizione i dati dei clienti (di questo ne parleremo subito dopo), e potenziali tali, e sfruttare l’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale.

Email personalizzate – Dati utente e privacy.

Per questo, ovviamente, ci servono i dati dei clienti e capire che tipo di dati e perchè ne abbiamo bisogno. Sopratutto dopo le nuove normative e le crescenti preoccupazioni dei consumatori in materia di tutela dei dati e della privacy.

Per offrirvi un esempio al riguardo, possiamo dare un’occhiata a come la società italiana Bulgari rende noto ai visitatori, in modo trasparente, le loro privacy policy con una politica sui cookie completa di tutto ciò che è necessario all’utente.

bulgari privacy

Dopo aver chiarito le privacy policy passiamo alla raccolta delle informazioni dei visitatori.

Prendendo come esempio sempre il sito di Bulgari salta all’occhio il modulo dell’iscrizione alla newsletter che oltre a richiedere le mail degli utenti, raccoglie preziose informazioni che miglioreranno la percentuale di clic e di apertura delle newsletter.

bulgari email marketing

La presenza nella tua newsletter dei campi di input correnti darà certezze agli iscritti sull’utilizzo delle loro informazioni da parte vostra.

Come possiamo infatti notate sopra, l’azienda include nella newsletter i campi necessari al fine di raccogliere i gusti e le preferenze del cliente o potenziale tale.

Non appena il potenziale cliente termina il processo di iscrizione alla mailing list, è arrivato il momento di segmentare ogni singolo iscritto in base agli interessi e preferenze.

Parliamo di una pratica efficiente che consentirà la personalizzazione del contenuto della posta elettronica, offrendo contenuti ad hoc che trasformeranno i semplici visitatori in clienti affezionati.

Email personalizzate – Segmentazione

Anche se è soltanto il primo passo per creare email personalizzate e per personalizzare la nostra comunicazione, e verso l’iper personalizzazione, facciamo un esempio con la segmentazione demografica, che ti aiuterà nella creazione di campagne di marketing uniche in base al sesso.

Bisogna sfruttare il potenziale dell’intelligenza artificiale che ti consentirà di offrire, per mezzo di campagne promozionali via email, consigli sui prodotti personalizzati che convinceranno la tua utenza a cliccare e ad acquistare di più.

Quindi, come utilizzare al meglio i dati dei clienti? Come arrivare alla migliore iper personalizzazione? L’IA (intelligenza artificiale) è il mezzo tramite cui puoi sfruttare appieno i dati in possesso per migliorare la tua attività di marketing.

Si otterrà un risultato di gran lunga maggiore e più accurato rispetto ai marketer. Più dati elabora più sono gli scenari che riesce a creare connettendo molti più clienti. Le persone create per mezzo dell’IA forniranno soluzioni su misura e attireranno le volontà e i sentimenti generali delle fette di utenza.

email personalizzate

Email personalizzate – Conclusioni

Una volta creati i personaggi, conoscendo l’interesse di un determinato prodotto verso la fetta del determinato pubblico, potrai utilizzare in modo più efficace i contenuti promozionali. La mail iper personalizzata ti servirà per portare la tua utenza ovunque vorrai portarla con maggiore precisione e, una volta applicati i dati all’utente generato dall’AI, aumenterai notevolmente gli sforzi di marketing del ciclo di vita del cliente.

Con un corretto utilizzo dell’IA – e i dati – potrai rintracciare e tracciare i contenuti che più interessano l’utente attraverso il coinvolgimento dei dati, i dati dei social media e così via.

Ricordiamoci ciò che di più importante riassume il concetto di quanto appena detto, ovvero che creare email personalizzate e pianificare la nostra comunicazione è un fattore determinante per una buona campagna marketing.

Informazioni Autore

Maniscalco Filippo

Blogger, copywriter, project manager. Propositivo e dedito al lavoro, gestisce ogni progetto con passione e dedizione. Appassionato di lettura, scrittura e musica. contatti
DESIGNTEGRATOR.COM | © 2020 | Cookie e Privacy | Agenzia Grafica - Sede di Palermo