WordPress 5.5.2 bug – Fiasco nel recente aggiornamento

Condividi

fiasco aggiornamento wordpress 5.5.2
Aggiornamenti WordPress ed il fiasco con la 5.5.2

Dopo una serie di passi falsi, gli sviluppatori al lavoro sulla piattaforma hanno rilasciato un aggiornamento difettoso che ha causato l’impossibilità di nuove installazioni di siti WordPress, la 5.5.2 per la quale sono stati riscontrati diversi bug.

Nel tentativo di risolvere la questione il team ha sospeso l’implementazione, mossa che ha creato soltanto ulteriori problemi costringendoli ad un aggiornamento di emergenza.

WordPress bug – La versione 5.5.2 sul banco degli imputati

Tutto ha avuto inizio il 29 ottobre scorso, quando gli sviluppatori hanno lanciato un aggiornamento – la versione 5.5.2 – di routine che aveva lo scopo di risolvere problemi di sicurezza critici e prevenirne alcuni come XSS e Cross Site Request Forgeries, per citarne alcuni.

Il problema è che l’aggiornamento ha portato con se un bug che impediva le nuove installazioni WordPress. Il team ha subito interrotto la distribuzione della 5.5.2 e si è messa al lavoro con la 5.5.3 per risolvere il disastro precedente, ma il fiasco era appena cominciato visto che, automaticamente, si è diffuso un aggiornamento “canaglia”.

WordPress bug – Tanta confusione con la versione Alpha

Mentre la squadra era al lavoro per la versione successiva, e con la 5.5.2 bloccata, gli aggiornamenti automatici di WorkPress hanno iniziato a rilasciare una versione Alpha da scaricare e installare, aggiornamento che non era pensato per il rilascio tramite aggiornamenti automatici.


Ma cosa è accaduto, comemai si è verificata una cosa simile? Stando alla piattaforma il problema si è verificato a causa della mancanza di documentazione formale su come fermare un aggiornamento WordPress.

WordPress bug – Problema risolto?

Fermando l’aggiornamento, il team ha tolto i freni alla versione Alpha distribuendola, risolvendo il problema nella speranza che una leggerezza simile non accada nuovamente in futuro.

Ma qual era il problema con la versione Alpha? Installazione dell’add-on Akismet e temi WordPress aggiuntivi.

Il problema con questi ultimi sta nel fatto che se si dovesse scegliere di non cancellarli saremmo gravati dall’aggiornarli. Inoltre il mancato aggiornamento costituirebbe un rischio per la sicurezza.

La versione Alpha è stata pubblicata lo scorso 29 ottobre ed etichettata per errore come 5.4.3, inoltre la 5.4 è stata rilasciata a marzo e non avrebbe senso tornare dalla 5.5 alla 5.4.

wordpress 5.5.2 bug aggiornamento

WordPress bug РUn grande problema per chi ̬ restio agli aggiornamenti

WordPress 5.5.3 è tutto quello che la versione 5.5.2 doveva essere, senza i problemi associati naturalmente. Dalla piattaforma ci fanno sapere che

“la versione di manutenzione risolve il problema presente nella 5.5.2, che rende impossibile installare WordPress su un nuovo sito Web che non disponga di una connessione configurata al database. 

L’attuale versione non influisce sui siti in cui è già configurata una connessione al database. Ad esempio tramite programmi di installazione con un clic o un file wp-config.php esistente.

Se hai disabilitato gli aggiornamenti automatici per le versioni minori o se non hai installata la versione 5.5.2, esegui manualmente l’aggiornamento alla versione WordPress 5.5.3. Su Dashboard – Aggiornamenti clicca su “Aggiorna ora”.

Agli editori dunque viene caldamente suggerito di aggiornare alla 5.5.3 perchè, i problemi di sicurezza della precedente, potrebbero essere potenzialmente dannosi.

Informazioni Autore

Maniscalco Filippo

Blogger, copywriter, project manager. Propositivo e dedito al lavoro, gestisce ogni progetto con passione e dedizione. Appassionato di lettura, scrittura e musica. contatti
DESIGNTEGRATOR.COM | © 2020 | Cookie e Privacy | Agenzia Grafica - Sede di Palermo